A Roma la 1^ tappa del Gelato World Tour: svelata la composizione della Giuria

gelato world tour locandinaSi svolgerà a Roma dal 3 al 5 maggio presso la scalinata del Pincio la 1^ tappa del Gelato World Tour, la manifestazione internazionale organizzata da Carpigiani Gelato University e Sigep Rimini (main sponsor Mec3 e Ifi) per andare alla ricerca del miglior gelatiere del mondo (il World’s Best Gelatiere, proclamato durante la finale di Rimini a settembre 2014) e allo stesso tempo promuovere la cultura del Gelato.

Il tour toccherà tuti e 5 i continenti, sbarcando a Chicago, negli Stati Uniti, subito dopo la tappa roma, per proseguire poi in Spagna, Germania, America Latina, Asia, Medio Oriente e Oceania, in location ancora da stabilire.

Mentre continua la raccolta delle candidature dei gelatieri che si sono proposti per il concorso  (è possibili vederli in anteprima sul profilo Facebook della manifestazione) sono stati comunicati i nomi dei cinque esperti che andranno a selezionare i partecipanti alla tappa romana.
Si tratta di Luca Caviezel, maestro gelatiere nonchè docente ed esperto di formazione professionale, autore di alcuni dei più importanti testi sul  gelato artigianale test, ancor oggi presi a riferimento per l’intero settore; Roberto Lobrano, docente di gelaterie ed esperto di marketing, figlio d’arte di gelatieri, membro dei ‘Maestri della Gelateria Italiana’ e tra i fondatori del movimento Gelatieri per il Gelato; Alberto Pica, presidente dell’associazioen dei Gelatieri SIGA, e tra i fondatori del Comitato Nazionale per la Difesa e la Diffusione (appunto) del Gelato Artigianale; Luciana Poliotti, giornalista e studiosa di storia del Gelato, curatrice del Carpigiani Gelato Museum; Franco Cesare Puglisi, laureato in scienza della comunicazione, specializzato in marketing applicato alla ristorazione dolciaria artigianale, e  Direttore Editoriale della rivista del settore gelateria artigianale “Punto It”.

Ogni giurato selezionerà autonomamente i gelatieri tenendo conto di queste caratteristiche: creatività del gusto proposto come cavallo di battaglia (il gusto utilizzato durante la Tappa); reputazione / fama del candidato; anni di attività; formazione professionale; filosofia produttiva.

I partecipanti così scelti verranno invitati a Roma per presentare un singolo gusto (il loro ‘cavallo di battaglia’) da produrre durante i giorni della manifestazione, che verrà giudicato dal pubblico presente insieme ad una giuria specializzata, dando così modo ai primi 3 classificati di partecipare alla Finalissima di Rimini.
Ogni tappa del Gelato World Tour ospiterà il Villaggio del Gelato dove sarà possibile assistere ad alcuni mini lezioni della Carpigiani Gelato University e osservare dal vivo come produrre il gelato che sarà possibile degustare acquistando un’apposita Gelato pass al costo di 5€.

www.gelatoworldtour.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *