Edizione monstre del Gelato Festival 2014, 14 tappe e debutto di Nutella

firenze gelato festival 2014

Torna il Gelato Festival (già Firenze Gelato Festival), il tour ideato dalla Guest System dell’ imprenditore fiorentino Gabriele Poli, già il più giovane presidente di Confindustria Firenze Giovani, che quest’anno ha fatto le cose in grande allestendo con un calendario che toccherà ben 14 città diverse , emigrando anche all’estero (10 le date  nel nostro Paese).

Dopo il prologo di Firenze dal 01 al 04 maggio 2014 nei Giardini del Palazzo dei Congressi che vedranno sfidarsi i gelatieri vincitori delle singole tappe della passata edizione, la manifestazione si sposterà a Lecce (8-11 maggio), Riccione (15-18 maggio), Milano (22-25 maggio), Roma (29 maggio-1 giugno), Torino (5-8 giugno), Verona (12-15 giugno), Napoli (19-22 giugno), Viareggio (26-29 giugno), Senigallia (3-6 luglio) Cannes (10-13 luglio), Barcellona(17-20 luglio), Parigi (24-27 luglio), Monaco (31 luglio-3 agosto) per terminare ad Amsterdam (7-10 agosto).il laboratorio mobile di gelateria Buontalenti
Motore dell’evento saranno oltre cento maestri gelatieri che produrranno le loro specialità sul Buontalenti, il modernissimo laboratorio mobile di gelateria che ha fatto l’esordio mondiale proprio lo scorso anno a Firenze (allestito dall’azienda toscana Resti con mantecatori Bravo ed economizzatori d’acqua Weker) e che verrà affiancato da un altro truck su cui troveranno posto le dieci vetrine Orion (Clabo group, una per ogni gelatiere partecipante) per poter montare e spostare di città in città nel più breve tempo possibile il villaggio del gelato che verrà creato.
Nuovo anche il direttore del Festival che sarà il livornese (di origine ma ormai stabilitosi a San Miniato, in provincia di Pisa) Enrico Benedetti (prende il posto di Giorgio Zanatta), che coordinerà anche i laboratori del gelato in cui la farà da padrone Angelo Grasso, che man mano si alternerà con alcuni gelatieri locali, a partire dai membri della ‘Associazione Gelatieri Artigiani Fiorentini’  rappresentati dal Presidente Vetulio Bondi, e poi a seguire Ballerini,  Alessandro Cambi, Alessandro Malotti, Ciro Camilli.

nutella professional lineNuova edizione e nuovi sponsor, a partire dal principale , l’Algida (gia presente lo scorso anno nel festival tranne che a Firenze dove era di casa Sammontana) che presenterà il ritorno del Winner Taco, ma soprattutto con Nutella al suo debutto ufficiale nel mondo del gelato.
Nutella comincia ad investire in comunicazione per lanciare la sua linea professionale diventando sponsor del  Festival con una strategia che va ad intercettare subito il consumatore finale, a differenza dei piani iniziali che prevedevano la presenza all’interno delle fiere professionali come Sigep e Mig. Seguiranno poi gli altri cavalli di battaglia di Ferrero, con le linee Ferrero Rochè, Kinder e Raffaello
A loro si unisce Fabbri, che rientra dopo aver lasciato lo scorso anno posto a Babbi, che presenterà il gelato cocktail e fornirà le materie prime del laboratorio di gelateria, e poi a seguire Eni, l’immancabile Latte Maremma che sfrutta il festival per far capolino nel territorio fiorentino, Cargil che prende il posto di Italia Zuccheri e Ferrarelle.

Gelato Festival è inoltre ambasciatore del Gelato Italiano grazie alla partnership con Expo 2015 e ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

gelato festival turisti
Infine terminiamo con l’elenco dei gelatieri in gara a Firenze che saranno: Giampaolo Doti, Jennifer Boero, Vincenzo Pace, Leonardo La Porta e Domenico Pantella, Gilles Carbone, Toni Cafarelli, Guido Cortese, la brasiliana Marzia Garbin e Antonio Mezzalira.

Gelato card in vendita con cinque assaggi ed un gelato cocktail a 12 euro (10 € per i ragazzi).

info: www.gelatofestival.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *