Il Gelato al Carciofo Spinoso di Cerda (Palermo)

antonio cappadonia e carlo pozzi

da sinistra,il maestro  Antonio Cappadonia con il decano dei gelatieri italiani, Carlo Pozzi

Domenica scorsa protagonista della puntata estiva della famosa trasmissione di Rai1 Linea Verde è stato il gelato al Carciofo spinoso di Cerda, creato dal maestro gelatiere Antonio Cappadonia.
Quest’ultimo, oltre ad essere direttore tecnico dello Sherbeth festival di Cefalù(PA), il più importante festival del gelato artigianale in Italia (che quest’anno, novità, avrà una preview, Sherbeth Talent Show dal 20 al 22 luglio, sempre nel capoluogo delle Madonie, manifestazione che selezionerà 3 gelatieri che di diritto parteciperanno allo Sherbeth Festival  vero e proprio, dal 6 al 9 settembre), è conosciuto per essere uno dei maggiori propugnatori del gelato impropriamente detto “salato” e vive e lavora nella cittadina siciliana famosa per la produzione di questo ortaggio.
Lo spinoso di Cerda, dalla forma rotonda e affusolata, con il gambo soda al tatto, può essere consumato anche crudo.

gelato al carciofo di cerda di cappadonia anotnio

la presentazione del gelato al Carciofo di Cerda durante Sherbeth 2011

Cappadonia da 25 anni dedito all’arte della gelateria, oltre ad essere membro dell’associazione Duciezio che riunisce i migliori pasticceri siciliani (dedicata alla valorizzazione del patrimonio storico e culturale della dolceria, pasticceria e gelateria siciliana), è stato membro dell’Accademia della Gelateria Italiana.
Durante il video il maestro mostra le fasi di produzione del sorbetto al carciofo, oltre a spiegare la ricetta di un gelato gastronomico, sempre con lo spinoso come ingredienti principale, che suggerisce possa essere servito su una fetta di pane nero di Tumminia, con un pizzico di pepe e olio extravergine d’oliva.

Di seguito il video della trasmissione, l’intervento di Cappadonia al minuto 24’26”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *