La Gelateria della Musica apre a Milano il suo Gelato Bistro. C’è anche lo chef Nicola Cavallaro

gelateria della musica milano

Apre a Milano in via Lomazzo 28 (zona Sempione) il primo Gelato Bistrot firmato ‘[La] Gelateria della Musica‘.

Si tratterà di un nuovo format dove troveranno posto un American Bar con piccola cucina, spazio per musica dal vivo insieme a quello che è considerato uno dei gelati più popolari e apprezzati di Milano.

Fabio Brigliadoro, il maestro gelatiere artefice del successo del ‘[La] Gelateria della Musica’ ha coinvolto nel suo progetto Nicola Cavallaro, lo chef di ‘Un posto a Milano‘ in Cascina Cuccagna, un altro progetto innovativo, nato con l’obiettivo di essere il ponte tra la metropoli e la campagna. Una trattoria moderna dai prezzi abbordabili dove protagonisti sono gli ingredienti, frutta di una ricerca del km ‘vero’ all’insegna della massima qualità.

Fin dal primo negozio aperto nel 2008 in via Pestalozzi, Brigliadoro ha voluto dare sfogo alla sua grand epassione per la musica utilizzando i nomi di cantanti famosi per battezzare i suoi gusti gelato.
‘La liason fra musica e gelato è sempre stata alla base del nostro progetto…creare un vero e proprio luogo in cui musica e gusto potessero combinarsi in un’unica esperienza… Con l’apertura di questo concept store in via Lomazzo si realizza il nostro obiettivo. Vogliamo offrire ai nostri clienti l’opportunità di sperimentare qualcosa di unico, per questo motivo abbiamo scelto di coinvolgere Nicola Cavallaro’.

Il bistrot sarà così il quarto locale di Brigliadoro, nato dopo l’apertura di alcuni mesi fa della gelateria in corso di Porta Ticinese, e di quella in porta Venezia dello scorso anno.
fabio brigliadoro gelateria della musica

Il locale occuperà ben 700 mq, diviso tra la zona gelateria vera e propria e il bistro,t dove la sera sarà possibile assaggiare piatti come il salmone affumicato, misticanza e sorbetto yogurt e cetrioli, oppure la fassona piemontese al coltello, con evo e gelato alla senape e germogli o la zuppa di zucca, con carote e sorbetto allo zenzero e caffè.

Inaugurazione giovedì 17 settembre alle 19 con una degustazione di gelato gratuita (per la prima mezz’ora) seguita alle 20 dall’apertura del bistrot con il concerto di Antonella Ruggero.

[fonte: assesempione.info | immagini: [La] gelateria della musica, www.intown-magazine.it, grandecucina.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *