Tempo di Festival del Gelato…ora è il momento di quello di Agugliano (Ancona)

gelato artigianale festival di agugliano

gelato artigianale festival di aguglianoComincia oggi il Festival del Gelato Artigianale di Agugliano (Ancona), piccolo paese sui colli marchigiani che si p ritagliato una propria fetta di gloria grazie alla nascita di questa manifestazione che, ormai adulta, è giunta alla sua 4° edizione.

Tutto il centro verrà chiuso per dare spazio agli stand dove troveranno posto i 15 gelatieri in gara con le loro dolci specialità. Con loro anche due special guest: direttamente dalla siciliano il decano dei gelatieri Santo Musumeci, mentre, a far gli onori di casa, Paolo Brunelli, uno degli organizzatori della manifestazione.
Proprio quest’ultimo venerdì (oggi) alle 20 presenterà alcune creazioni gelate in edizione limitata, come il sorbetto al mandarino di ciaculli  (presidio Slow Food) e spumante di Verdicchio, impreziosito da mosciolo selvatico di Portonovo.

Al festival ci saranno anche tre presenze straniere (dall’Inghilterra, Grecia e Canarie) che andranno a completare così l’elenco dei gelatieri presenti:

  1. Ida Gabriela Di Biaggio e Davide Scantamburlo (Gelatobar Novecento) – Marina di Montenero di Bisaccia – gusti: pera al vin Tintilia / gianduia con mandorle pralinate e cioccolato
  2. Emilio Peretti – Roma – gusti: crema della tradizione / limone sfusato di Amalfi
  3. Rosemary Anne Brown e Oliver Geoffrey Brown Stocks (Bluebells) – Derby UK – gusti: Fior di lavanda del Conero / Crema di mascarpone
  4. Luigi Loscalzo (La Dolce Vita) – Jesi (AN) – gusti: caffé e stracciatella
  5. Orlando Volpini (Piccadilly Mare) – Senigallia (AN) – gusti: Sassi neri (crema, biscotti e wafer) ; Pompelmo rosa
  6. Marco Viel (La Delizia) – Belluno – gusti: crema all’arancio e zenzero / pino mugo e miele
  7. Stefano Dassie (Il Gelatiere) – Treviso – gusti: cioccolato, limone e zenzero / cioccolato al latte profumato alla cannella
  8. Antonio Luzi (Makì) – Fano (PU) – gusti: malto d’orzo e visciola di Cantiano
  9. Antonio Amati e Roberto Luraghi (Gelateria Vanilla) – Legnano (MI) – gusti: Fragola e spumante Brunori; Crema dei desideri
  10.  Nicola Salerno (Il Bigné) – Caltanissetta – gusti: cassata siciliana con ricotta di bufala / pistacchio Umberto Spada (Il Chicco d’oro) – Pescara
  11. Nikolaos Christogeorgos (Solo Gelato) – Halandri Atene – gusti: mango e fior d’olio extra vergine di oliva profumato al basilico e pepe bianco
  12. Alberto Marchetti – (da Alberto Marchetti) – Torino – gusti: Bonet (un budino di tradizione piemontese) e Cioccolato bianco e menta
  13. Matteo Carloni (Gambrinus) – Perugia – gusti: Bacio e Fior di Farro
  14. Palmiro Bruschi (Gelateria Ghignoni) – Sansepolcro (AR) – gusti: l’Intrepida (una composizione di zabaione di vinsanto su base latte e variegato con una salsa di caramel con mandorla caramellata, il tutto decorato con brigidino); fragola e sapa
  15. Luigi Tirabassi (Gelato e Cioccolato) – Subiaco (RM) – gusti: Fior di bufala; Ciliegia
  16. Santo Musumeci (Musumeci Santo bar gelateria pasticceria) – Randazzo (CT)
  17. Paolo Brunelli (Gelateria Brunelli) – Agugliano (AN)

Sono molti i gusti particolare che saranno presentati, da quelli più tipicamente regionali, come il piemontese bunet o la  visciola di Cantiano tipicamente marchigiano, a quelli più originali al farro o all’olio extravergine d’oliva.

Insieme a loro si esibiranno anche i Gelatieri della Va di Zoldo con i loro antichi mantecatori ottocenteschi raffreddati a ghiaccio e sale, e Graziano Pranteddu, continuatore della tradizione sarda della Carapigna.

Previsti momenti di intrattenimento e spettacolo per un festival che andrà avanti fino a domenica sera.
www.gelatoartigianalefestival.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *